Get a site

Cosa controllare se la batteria si scarica rapidamente

Vedersi scaricare rapidamente la batteria del proprio Nokia è sicuramente poco divertente. Se poi la carica finisce per durare meno di un giorno e non sapete perché allora la cosa può diventare un problema.

Bastano però alcune accortezze per evitare il fastidioso fenomeno e riuscire ad avere un’autonomia decente. Vediamo quali sono.

 

Chiudere le applicazioni non indispensabili

Una grande fonte di consumo sono le applicazioni lasciate aperte in background. Anche se apparentemente non fanno nulla comunque richiedono una piccola quantità di processore oppure usano la rete o il GPS per tenersi aggiornati. Il consiglio è quindi di tenere premuto il pulsante menù e chiudere tutto quello che non si ritiene indispensabile.

Allo stesso modo possono essere dannose anche i widget posizionati sulle pagine iniziali. Consumano poco, ma dopo molte ore la differenza si farà sentire sulla carica a disposizione, quindi se non servono eliminiamoli!

 

Controllare quale applicazione è la più onerosa

Se fate fatica a individuare l’applicazione cattiva è il caso di usare il Nokia Battery Monitor. Si installa e monitora il vostro smartphone per voi. Aprendo l’applicazione si avrà un quadro di quali applicazioni hanno consumato di più negli ultimi giorni e quindi vi permette di valutare meglio la situazione. Il Battery Monitor permette anche un’indicazione precisa del livello di carica e di avere una stima sull’autonomia residua.

 

Disattivare le connessioni inutili

Se ancora il vostro smartphone Nokia tende a consumare troppo occorre passare a impostare correttamente alcune impostazioni.

Il Bluetooth può essere una fonte di consumo. Se possibile conviene disabilitarlo del tutto se proprio non serve. Con Symbian Belle è possibile farlo comodamente tramite la tendina di sistema. Se vi serve spesso impostate la visibilità come Nascosto.

Lo stesso discorso vale anche la connessione Wi-Fi. Se non vi serve costantemente disattivatela. Altrimenti controllate che sia in modalità Risparmio Energetico da Tendina > Wi-Fi > Icona Menu (quella a destra) > Impostazioni.

Anche la Connessione Rete Mobile può incidere sui consumi. Disattivatela sempre dalla tendina.

Infine un trucchetto è di disabilitare la modalità duale GSM/3G optando solo per una delle due, preferibilmente la prima. In questo modo il cellulare consumerà di meno perché non deve continuare a valutare su quale tipo di rete appoggiarsi.

 

Se proprio non bastasse

I consumi sono ancora anomali? Allora c’è qualcosa che veramente non va!

Potrebbe essere la batteria. Provate a impostare la modalità risparmio energetico (si seleziona rapidamente premendo il pulsante di accensione) e verificate la durata. Se è bassa anche in questo modo potreste avere una batteria danneggiata.

La batteria è ok? Allora al limite potrebbe anche essere un parte del sistema operativo o di un’applicazione che funziona in maniera anomala. In questo caso temo che la soluzione è solo quella di deep reset.

7 maggio 2012 | Commenta »

Commenta